domenica 1 luglio 2018

Ariete oroscopo di luglio


Batticuori: approfitta fino all'11 del mese, con Venere ancora sdilinquita a tuo favore, amante dell'amore e dei tuoi tanti amori – ti guarda con più interesse se sei un ovino preda degli ormoni estivi. Dopo tale data, le stelle preposte all'amore si faranno più selettive, più indispettite ad ogni parola sbagliata e infastidite dagli errori grammaticali in chat – attenzione, Marte ci passa sopra ma Plutone e Venere non sopportano l'apostrofo al posto dell'accento. Concentrati al massimo su ciò che l'amato bene potrebbe gradire, e su ciò che non vorrebbe mai sentire. Per conquistare chi ami, definitivamente, le stelle consigliano di esporre parzialmente la verità, e millantare amori eterni – pure se sai che al massimo durano un quarto giro di Saturno (6 anni). Se non hai nessuno da amare, Venere consiglia di rimediare in modo selettivo, controllando bene che l'interlocutore/trice corrisponda alle tue aspettative ma perdonando il fatto che indossa i fantasmini sotto i mocassini o non s'è depilata bene in piena estate.

Oneri & Onori: Mercurio retrogrado nel tuo trigono del successo e della protervia, ti rende sempre più sicuro del tuo radioso futuro, ma anche più scordarello delle passate batoste. Per questo, gli astri consigliano la minima distrazione, il massimo impegno per ottenere i risultati in cui speravi forse dall'ultimo passaggio del trigono di fuoco (gennaio). Fortissime facilitazioni da Mercurio per chi cerca facili guadagni, per chi intrallazza con capacità reali o presunte, per chi lavora nella fuffa mediatica, nella vendita tramite stordimento dei clienti a parole, per chi ben usa l'oratoria e la retorica pur non avendo nulla d'interessante da dire (politici, professori, articolisti sul web, social media manager, social media star, etc. etc.). Ottime opportunità psico-fisiche, sfruttando l'opposizione tra Marte e Mercurio, per sportivi che vogliono mantenere gli standard pure col caldo, nuotatori estivi, pendolari che aspettano in piedi i mezzi pubblici in perenne ritardo estivo.

Nessun commento:

Posta un commento