mercoledì 31 gennaio 2018

Toro oroscopo di febbraio

Batticuori: Venere ipoudente e il figlio ipovedente ti bussano alla portiera laterale, elemosinando non attenzioni ma distrazioni dalle situazioni sentimentali. Attenzione a non cadere nella trappola, apri subito e fingi che ti vedano e ti sentano, mentre racconti i tuoi problemi di cuore o le dolci prospettive amorose che desideri dall'autunno del 2016. Sembra insensato ma, da metà mese, ti invieranno tutto con un messaggio vocale di Whatsapp - la voce è lamentosa ma puoi rigirarlo a chi meglio credi. E se glielo dicono loro, magari qualcuno ci casca. Single: se arriva l'amore col paraocchi oppure il flirt col paraorecchi, è perché non vuoi ascoltare la voce della ragione, che ti farebbe scegliere meglio. All'inizio del mese rimedia come puoi, tanto dopo l'11 la voce del cuore darà ragione a te. Accoppiato: gira che ti rigira l'ipovedente, se non cieca, gelosia è in agguato; fingi di non vedere e non sentire per sopravvivere fino a metà mese. Dopo, Venere dona un minimo di ragionevolezza e felicità, specie se ti fingi romantico.


Oneri & Onori: devi aspettare il 19 del mese, quando Mercurio si apposta dietro l'angolo della tua banca, per elemosinarti quello che non t'avanza sul conto, a causa di Giove avverso e la Luna storta. Detta così, sembra una sorta di affronto, ma le stelle pensano che sia una risorsa dopo tante incertezze socio-sindacali, dopo tanto penare dietro i bonifici in ritardo di Saturno, e gli errori che commetti perché Marte ti mette fretta. Avrai la tua riscossa, devi solo portare pazienza ad ogni rimprovero, che potrebbe manifestarsi dallo Zodiaco sotto forma di e-mail ricca di recriminazioni, così come di vecchina sul bus che vuole il tuo posto senza pietà. Grande riscossa a fine mese per creativi che improvvisano idee strabilianti, artisti improvvisati, medici che improvvisano terapie e impiegati che improvvisamente vengono pagati dopo mesi di crediti irrisolti. Forte dissidio interno per sportivi, top model, escort, show crew e uffici stampa che vorrebbero solo migliorarsi l'estetica ma sono costretti da Mercurio ad improvvisarsi pure filosofi da social.

Nessun commento:

Posta un commento