sabato 1 aprile 2017

Pesci oroscopo di aprile

Batticuori: con tua grande sorpresa,  Venere viziata e viziosa torna nel tuo segno, rimettendo in gioco il tuo cuore e i tuoi organi genitali, col suo fare retrogrado ma libertino. I pesci sono due, si sa, e potrai scegliere se affiliarti ai sogni d'amore più romantici oppure alle serate di libertinaggio più viziose. In ogni caso, approfitta sul fatto che ci ha ripensato, che di solito lo fanno i cornuti – da non augurarsela come categoria di appartenenza. Accoppiato: le stelle premono per un amore definito, stabile, con un progetto di vita a lungo termine che tu sei convinto di condividere – almeno finché Venere non muta di nuovo segno, allora boh. Momenti di alta felicità per chi se la sa vivere, senza gli attacchi di ansia e malinco-paranoia tipici del pesce più depresso. Single: amore, sesso, regali costosi, sexy toy o toy boy, un po' tutto ti è concesso a patto di non buttarti nel solito groviglio di storie assurde e depressive. Nel caso, richiama in padella il pesce pazzariello e gaudente.

Oneri & Onori: Mercurio a te favorevole, almeno fino al 21 rappresenta il tuo porto sicuro, dove però Saturno prova ad affondarti la barca ogni 3 giorni. Non farti fregare, controlla sempre tutto quello che fai, la posta che ricevi e a cui rispondi, gli ordini inviati e i bonifici ricevuti, le rate del  riscaldamento arretrate e le spese future. Non guardare troppo le vetrine primaverili, o Saturno ne approfitta per affondarti il portafoglio. Se non riesci a tenere tutta questa lucidità, le stelle ti guardano con tanta commiserazione ma simpatia: se vuoi svoltare, sarà per la prossima volta. Grandi prospettive di successo per tutti i controllori sui mezzi pubblici, gli ispettori del lavoro, i contabili e gli avvocati con le paranoie da controllo dei documenti almeno ogni 3 giorni. Estremamente favoriti i cuochi che trovano il pelo nell'uovo, gli attori che ritrovano le battute al momento giusto e i medici che trovano il modo di non sbagliare diagnosi.

Nessun commento:

Posta un commento