sabato 1 aprile 2017

Capricorno oroscopo di aprile

Batticuori: i corpi celesti si fanno bollenti, creando situazioni passionali grazie agli ormoni primaverili di Venere e agli acquisti al sexy shop di Marte. Una felice combo astrale, che potrai sfruttare sia per ravvivare una vita di relazione complicata, sia per complicarti la vita con nuove relazioni. Per chi cerca relazioni extra-coniugali, Plutone consiglia che non siano troppo complicate e che non ti scrivano su whatsapp durante le ore notturne senza silenziatore. Single: ottime prospettive di amare ed essere riamato, in un modo dove l'odio reciproco spesso è più forte dell'amore corrisposto. Se proprio non vuoi amare, ottime prospettive di decidere reciprocamente qualche serata di sesso sfrenato, con segni il cui Marte è parecchio disponibile. Accoppiato: la combo astrale ti porta dritto dritto ai pensieri di felicità eterna, amore senza fine, famiglia e figli, viaggi romantici... se poi tutto si risolve solo in una bella e diversiva serata, meglio di niente.

Oneri & Onori: le stelle ti invitano a gioire dei tuoi successi e ad impegnarti per i prossimi, seppure con scarse prospettive che durino a lungo - ma, ricorda Giove, la vita è tutta un quiz. Se continui con l'espressione per cui non t'arriva mai una gioia dalle stelle, Mercurio ti penalizza oltremodo, seppur sia a tuo favore tutto il mese. Ottimismo, proattività e molte altre boiate intergalattiche, saranno consigliate per mostrare agli altri e a te stesso quanto vali e quanto gli altri possono avvalorarti con dei consistenti incarichi e bonifici. Se vivi ogni giorno del tuo tranquillo lavoro dipendente, che crea dipendenza per quanto ti culla, allora pensa solo a quanto ottimismo puoi sprigionare di fronte a qualsiasi segno sfigato e senza mezzo euro in tasca. Fortemente favoriti i creativi, grazie a Venere in ottimi rapporti con Mercurio e con Marte, suo assistente per realizzare le idee più innovative. Scarsamente favoriti i manager dubbiosi, gli indecisi prima di inviare i report e quelli che cercano di cambiare lavoro senza capire che in alcuni casi, invertendo l'ordine dei fattori, il risultato non cambia.

Nessun commento:

Posta un commento