mercoledì 1 marzo 2017

Cancro oroscopo di marzo

Batticuori: le aperte ostilità di Venere servono a provocarti, a farti rendere conto dei tuoi errori relazionali o delle relazioni errate. Per chi vive una bella relazione felice, si può rendere conto che la felicità va mantenuta evitando errori madornali. Grandi provocazioni amorose per chi attende un ex, chi attende una proposta di convivenza o convive attendendo che il partner si occupi anche di qualcosa in casa, magari anche un minimo.  Single: possibili attese interminabili in alcune giornate, per chi attende una risposta su whatsapp che non arriva, nonostante ore di visualizzazione. Reagisci con pazienza, senza odiare né agitarti: male che vada, prendi una valeriana e chatta con qualcun altro. Single-non-single: le provocazioni sono quelle dei vari segni che frequenti, che alla fine non si capisce bene se sei veramente libero, sei accoppiato a metà, sei un segno bigamo o sei solo come un gamberone sullo scoglio. Vedi tu come risolverla, le stelle sono apertamente ostili agli intrighi.

Oneri & Onori: gli astri più intuitivi in fatto di soldi e di idee vincenti, ti sono vicini fino a metà mese, per aiutarti a saldare le spese pregresse e a favorirti il massimo della creatività su come non accumularne più. In realtà ci vuole poco, basta evitare spese inutili e scroccare il più possibile con tutti i segni conosciuti. Fortemente favoriti gli artisti, i creativi di ogni settore, anche quelli che creano ogni giorno le occasioni di guadagno; fortemente avvantaggiati i cantanti melodici dall'opposizione baritonale tra tra Venere e Giove. Per chi cerca una svolta epocale, è il caso di attendere e sognarla, perché dal 14 in poi Mercurio si fa nefasto, Plutone sfugge ad ogni domanda e Giove ribadisce “ti faremo sapere”. Non disperare, sei il segno preposto al sogno visionario: alla fine si avvera al contrario di come volevi ma ti va bene comunque, tanto già l'hai coronato con le tue visioni idealistiche e coi soldi che hai rimediato grazie all'empatia. Avvantaggiati gli intellettuali che inscenano il futuro, sbagliando tutto ma rimediando forti consensi sui social network.

Nessun commento:

Posta un commento